La Musica dei Chakra

Questo percorso sonoro ha lo scopo di aiutare le persone a portare la propria attenzione ad ogni singolo Chakra.

Per fare questo mi sono ispirato alla frase del Maestro Tansen:  “Non basta l’intera vita di una persona per comprendere il potere di una singola nota”.

Con questa consapevolezza molto forte ho suonato ogni singola nota e ogni singola pausa di silenzio musicale.

Con la mia band “Nicola Artico and the Light Seeds” abbiamo discusso, meditato, vissuto per settimane ogni singolo Chakra. Lasciando che l’energia, le caratteristiche di ognuno di essi permeassero il nostro corpo, il nostro momento presente, le nostre vite, le nostre relazioni, i nostri accordi sonori, le nostre note, i nostri silenzi.

Questo percorso è molto particolare ed innovativo.

Gli elementi chiave del percorso sono:

-l’intento forte di entrare in prima persona nell’energia di ogni singolo chakra ed esprimerla musicalmente. 

-l’utilizzo delle frequenze citate negli studi delle Neuroscienze

-il potere della musica indiana e dei raga (composizioni che servono a “tingere” la mente dell’ascoltatore)

-l’utilizzo della tecnica binaurale, dove alcuni strumenti e voci si “muovono” e girano attorno all’ascoltatore. Utilizzando le cuffie si percepiscono i suoni a metri di distanza, mentre si muovono da destra a sinistra, davanti e dietro.

Ho deciso di intonare due tracce, la 3 e 7 in 432Hz, per aumentare la connessione profonda con questi Chakra specifici.

Un altro aspetto innovativo è la predisposizione di numerose “tagliole” o trappole per l’aspetto compulsivo della mente che sembra essere la causa maggiore della chiusura dei Chakra. 

La mente ascoltando i brani letteralmente si impiglia in queste trappole e in questo modo la parte più profonda ed intima di noi, può connettersi profondamente ad ogni singolo chakra.

Per esempio ho registrato il suono della campana tibetana suonata con l’archetto da violino, o il suono sottile di un diapason da massaggio. In questi casi, la mente non riconosce questi suoni particolari, quindi non può “difendersi” e l’effetto benefico di queste melodie passa senza blocchi.

Però non voglio svelarti dove ho disposto tutte le altre “trappole” 🙂

A fine registrazioni, mix finale e definizione delle frequenze, ho ascoltato per giorni ogni singola traccia e voglio darti alcuni consigli su come approcciare queste musiche potenti.

La sequenza di ascolto è:

1 Chakra

4 Chakra

2 Chakra

5 Chakra

3 Chakra

6 Chakra

7 Chakra

Prima di iniziare ogni pratica, leggi nella descrizione di ogni video le istruzioni e la spiegazione, questo ti aiuterà a vivere al meglio questa esperienza.

Con molto amore

Nicola

Se vuoi approfondire l’argomento e conoscere meglio la teoria dei chakra e la tecnica di armonizzazione tramite l’uso della musica, leggi il post ‘La Musica dei Chakra’

Le lezioni del corso

1
Primo chakra
20 Minutes
2
Quarto chakra
20 Minutes
3
Secondo chakra
20 Minutes
4
Quinto chakra
20 Minutes
5
Terzo chakra
20 Minutes
6
Sesto chakra
20 Minutes
7
Settimo chakra
20 Minutes

L'insegnante

Nicola Artico, musicista professionista, studia da circa 30 anni gli effetti sonori, degli strumenti, delle note, delle frequenze, degli accordi e dei Rāga indiani, sugli organi e sulla mente dell’essere umano (massaggio sonoro). Nicola Artico inizia a interessarsi fin da giovane al mondo orientale e, sotto la guida di un maestro spirituale, per venticinque anni pratica la meditazione e studia l’effetto curativo dei suoni sul corpo umano secondo le antiche scritture indiane. Da queste ricerche nasce il suo Massaggio Sonoro, un metodo innovativo da lui creato in cui, attraverso i suoni e le vibrazioni degli strumenti, Nicola aiuta le persone a trovare un proprio percorso personale per vivere in piena consapevolezza il momento presente. Suona diversi strumenti, tra cui il flauto traverso di bambù, numerose percussioni indiane e la chitarra, accompagnando spesso i pezzi con la sua voce. Ha partecipato all’incisione di dieci cd come percussionista e composto e registrato tre cd di musica curativa come solista.